venerdì 13 luglio 2007

Carnevale


Concedetemi un bel po' di tamarraggine e voieurismo.

Le maschere in fondo appartengono a tutti.

Come le matite alle elementari.

Amen.

Incenso.

3 commenti:

SH ha detto...

TU CHIAMI UNA VITA
Fartica d'amor, tristezza,
tu chiami una vita
che dentro, profonda, ha nomi
di cieli e giardini

E fosse mia carne
che il dono di male trasforma.

(Salvatore Quasimodo)

Sh ha detto...

Un bacio grande!!!!
Ti voglio molto bene!
Sarah

amanda ha detto...

Mah,
non credevo di suscitare riflessionii tanto profonde.

"E fosse tua carne
che il dono di maiale sia con te!"

(Amanda-Tinulla)

Adesso vado subito ad aprire il cassetto della memoria con i giardini di via Palestro.

Un bacio.
Difficile e grande.

Lei sa di cosa parlo.

Ci vediamo alla "sfilata"il 15